ENIT e Croce Rossa sotto il Ministero della F.P.

Si iniziano a vedere i risultati la sciagurata riforma Renzi per la privatizzazione della P.A.

Roma -

<var>Durante il presidio dei lavoratori dell'Agenzia Nazionale per il Turismo e della Croce Rossa sotto il ministero della Funziona Pubblica una delegazione del sindacato USB  è stata ricevuta ma il risultato è un nulla di fatto per i lavoratori. Si registra però un impegno del M5S per tentare di salvare il personale di questi due enti agendo sul decreto Mille Proroghe in discussione a fine anno.</var>